Finalmente sono arrivati i piccoli della nostra campionessa Manjila e di Riky del Monte della Dea (2016)

qua la zampa

mother: manjila la sessione cubana del Fatalbecco  http://www.lagottoromagnolo.info/manjila-la-sessione-cubana-del-fatalbecco/
father: Riky del Monte della Dea 
LO082864, HD A, JE -/-, LSD -/-, F/F
Campione internazionale, Campione Italiano di Bellezza, Campione Riproduttore, Giovane Promessa ENCI, Riproduttore selezionato
Allevatore Fabrizio Caira    Prop. Luca Rondinini

Alle 23.15 circa di venerdì 3 giugno è spuntato il primo cucciolo di manjila che già dal pomeriggio aveva mostrato tutti i sintomi dell’imminente parto. Dall’inappetenza alla respirazione intensa, dall’impennata delle temperatura dopo un suo brusco abbassamento alle prime importanti  contrazioni. Manjila, pur essendo alla sua prima esperienza da mamma, si è dimostrata subito pronta e cosciente e non ha avuto bisogno di assistenza se non qualche carezza e un pizzico di motivazione.  Anche per il quarto ed il quinto cucciolo, arrivati alle 2 di notte, Manjila si è dimostrata pronta e capace anche se le forze cominciavo ad abbandonarla un pò, ma con il nostro “bibitone segreto” si è prontamente ripresa e dopo un paio d’ore ed una piccolissima passeggiata per sgranchire le ossa ed alleggerirsi con un pò di pipì è arrivata la sesta piccolina. A questo punto, visto l’ingarbugliarsi di code, abbiamo atteso l’arrivo dell’ultimo nato alternando le prime poppate e togliendo tutti i cuccioli non appena le ultime contrazione si sono presentate forti e frequenti, ma anche in questo caso, stoicamente, manjila ha voluto prendersi cura dell’ultimo nato tutta da sola, lasciandoci la soddisfazione di accudire i primi nati che nel frattempo dimostravano grande vitalità e forza. Siamo stremati ma stracontenti di questa cucciolata tanto attesa e nella quale scommetteremo il futuro del nostro allevamento. Viva la manjilaaaaaaaaaaaaaaaa

qua la zampa

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *